• Spazio Zurigo 28 – Via Zurigo, 28 (Mi)

Dislipidemia

Dislipidemia

Maria, 53 anni – dislipidemia

Maria è una donna di 53 anni in meno pausa, pesava 101 kg ed è alta 174 cm. Era quindi, visibilmente un soggetto sovrappeso.

È impiegata in un ufficio di consulenza e svolge pertanto un lavoro sedentario che la portava ancora di più ad accentuare la sua problematica.

Ha intrapreso diverse strade negli anni e cercato scorciatoie nutrizionali quali: pasti sostituivi, beveroni, facendo anche addirittura uso di farmaci dimagranti, che la potessero portare senza il minimo sforzo fisico a raggiungere il suo peso forma. Nel giro di poco con queste scorciatoie perdeva subito peso, ma purtroppo quando smetteva di assumere tali farmaci, il suo peso aumentava e in lei cresceva anche la frustrazione.

Per caso un giorno, parlando con una sua collega che aveva da poco intrapreso con me il percorso nutrizionale, decise anche lei di farmi un colpo di telefono. Ascoltai la sua problematica e decidemmo di incontrarci.

Dai suoi esami ematici, secondo quanto poi appurato anche dal suo medico di base, soffriva di dislipidemia, aveva infatti valori di colesterolo totali, ldl e trigliceridi sopra la norma e presentava anche ipertensione.

Secondo l’anamnesi alimentare inoltre, avevo di fronte una donna senza educazione alimentare: saltava i pasti e quelli che faceva erano ad elevata densità calorica e non classificabili tra i più sani.

Decisi così di prendermene cura e rieducarla alla sana alimentazione ed al corretto stile di vita. Inizialmente lavorammo molto con il diario alimentare correggendole i vari errori e facendole così acquisire consapevolezza degli stessi.

In un secondo momento, decisi di darle delle dritte componendogli dei piani alimentari settimanali ed infine, nella dieta di mantenimento le lasciai libero arbitrio di gestire la sua alimentazione, ma seguendo sempre le indicazioni datole durante i vari incontri.

Imparò così ad essere consapevole della qualità e quantità degli alimenti presenti nei vari pasti e ad assicurarsi i suoi 5 pasti al giorno. Perché la dieta non è rinuncia, anzi deve essere un piacere!

Alla fine del nostro percorso che durò circa 7 mesi, perse 20 Kg e 110 cm!

La frase che mi disse alla fine e che si sentì di ribadire a chi chiedesse informazioni, mi riempì di gratificazione:

“Non scegliete le strade che apparentemente vi sembrano più semplici ed immediate, il dimagrimento non deve essere fine a se stesso, ma deve essere un risultato a lungo termine e finalizzato al mantenimento di un buon stato di salute.”

Ad oggi Maria si ritiene una donna felice e soddisfatta del suo percorso, è più sicura di sé e riesce meglio a rapportarsi con gli altri. Ogni tanto fissiamo degli incontri per valutare se sta ancora perseguendo la strada corretta e facciamo il punto della situazione.

“Ad oggi mi sento di dire GRAZIE alla Dottoressa Mandato, mi ha fatto trovare il mio equilibrio, senza rinunce e senza grandi sacrifici!”

Francesca Emilia Mandato

Sono una grande appassionata di cibo e amo socializzare con le persone. Da questi pilastri, ho costruito le basi della mia carriera professionale.

Contatti

Compila il form per informazioni







    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.